PERCORSI PER CRESCERE

Scuola Maria Montessori

News & Eventi

Regaliamo una favola
1024 682 Percorsi per Crescere

Per questo Natale creiamo, disegnamo e rileghiamo una favola con le nostre mani

maggiori informazioni
Una lettura condivisa…
1024 723 Percorsi per Crescere

Riflessioni di Fiorella Cavalli Mannhart

maggiori informazioni
Non sono un voto
1024 682 Percorsi per Crescere

Ecco tutti i dettagli della seconda edizione della mostra mercato del libro per bambini e ragazzi, organizzata dalla scuola di Percorsi Per Crescere

maggiori informazioni
Chi è Emanuela Nava?
679 481 Percorsi per Crescere

Conosciamo Andrea Valente, ospite alla Mostra del Libro, con la sua biografia semiseria, aggiornata a non sappiamo quando…

maggiori informazioni
Chi è Andrea Valente?
711 709 Percorsi per Crescere

Conosciamo Andrea Valente, ospite alla Mostra del Libro, con la sua biografia semiseria, aggiornata a non sappiamo quando…

maggiori informazioni
Costruiamo insieme un telaio
626 417 Percorsi per Crescere

Iniziano anche i laboratori del ciclo “Giochi con me”: durante il primo appuntamento, sabato 15 ottobre, impareremo insieme a costruire un telaio

maggiori informazioni
Chi è Silvia Borando?
1024 892 Percorsi per Crescere

Continua la presentazione dei nostri autori: ecco Silvia Borando, che parteciperà alla Mostra del Libro sabato 8 ottobre

maggiori informazioni
Chi è Mirco Maselli?
960 481 Percorsi per Crescere

Iniziamo a conoscere i nostri autori: ecco Mirco Maselli, che parteciperà alla Mostra del Libro sabato 8 ottobre

maggiori informazioni

PERCORSI PER CRESCERE

Nasce nel 1998 al fine di gestire luoghi a misura di bambino, mettendo in atto quanto si andava insegnando al personale dei nidi in cui si offriva la formazione. Il nostro scopo è creare i presupposti per arrivare ad un lavoro di qualità che metta veramente al centro il bambino, le sue capacità ed i suoi bisogni. Lo facciamo attraverso azioni di supporto e di accompagnamento finalizzate a riscoprire e a rafforzare le capacità personali, relazionali, sociali e al fine di favorire percorsi di crescita.
Abbiamo scelto il progetto Montessori, perché ci sembra il più rispettoso delle energie infantili e quello che instaura meglio una relazione delicata, non conflittuale, di reciproca fiducia tra adulto e bambino.