ALTRE PROPOSTE FORMATIVE

Altre proposte formative per entrambi i cicli.

Si svolgono per entrambi i cicli le attività di: inglese, attività motoria, musica, attività espressive (pittura nell’Atelier Stern e laboratorio artistico), religione. Si tratta di attività guidate nelle quali si cerca comunque di preservare al massimo l’iniziativa degli allievi in accordo con i principi Montessori.

Inglese.

L’approccio alla seconda lingua si svolge in spazi organizzati di lavoro, ma anche con varie opportunità nel corso della giornata. L’insegnante predispone le attività, guida e sostiene ogni ragazzino, prepara eventuali esercizi di rinforzo e di approfondimento.

Attività motoria: Corpo - Movimento - Sport.

L’attività motoria è finalizzata a prendere coscienza del valore del corpo, inteso come espressione della personalità in tutti i suoi aspetti corporei, funzionali, affettivi, morali e cognitivi anche in relazione con gli altri.
Oltre all’attività in orario scolastico è previsto un corso di Karate che si tiene il lunedì dalle 16 alle 17:30.

Musica.

Il progetto si basa su un progetto che utilizza movimento e musica, propedeutica musicale e danza creativa, piccoli strumenti a percussione ed eventualmente lo studio di uno strumento musicale. Oltre all’attività in orario scolastico è previsto un corso di coro che si tiene il giovedì dalle 16 alle 17:30.

Attività espressive.

Per i bambini dalla I alla V è prevista la frequenza settimanale nell’atelier di pittura secondo Arno Stern (link alla relativa pagina?) che si trova in una piccola stanza detta anche le closlieu. Qui alcuni bambini – possibilmente di età mista – dipingono liberamente in verticale su fogli 70 x 50, scegliendo tra diciotto colori quello che di volta in volta preferiscono. Per i bambini dalla I alla V è inoltre prevista la frequenza di un laboratorio artistico che offre la possibilità di sperimentare diverse tecniche artistiche (es. stampa, pittura, scultura e fotografia) e una introduzione per i più grandi alla storia dell’arte.

Educazione religiosa.

Gli incontri sulla religione seguiranno per quanto possibile le proposte della “Catechesi del Buon Pastore”, di impostazione Montessori, approvate dalla Curia di Roma. Tali lezioni, obbligatorie per la parifica, riguardano la sola religione cattolica. Pertanto i genitori che per qualsiasi motivo non volessero tale attività per il loro figlio o figlia possono notificarlo con una semplice richiesta scritta. E’ prevista per chi sceglie di non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica l’attività in Atelier Stern o, in alternativa, per il secondo ciclo, un’ora di lavoro nelle tre aree a disposizione (educazione cosmica, psicogrammatica e storia, psicoaritmetica e geometria).